Racconti

Non solo immagini, parole, poesie, riflessioni, ricerche

 

Fili di lana

Istanti rubati, vasi comunicanti. Sussurri, tremolio. Specchi, riflessi, abisso! Lastra di ghiaccio, crepe. Gridare, urlare, fremiti, precipito. Vuoti da riempire, tempo, volontà, paura. Fili di lana, coperta sempre troppo corta. Imparare a volare. ZC

 

Realtà immaginata

Nebbia. Leggere sospensioni di sogni, visioni sfumate di realtà immaginata. Sbattere veloce di ali, occhi timidi confondono riflessi di luci lontane. Respiri. Acqua. Viso truccato. Mare, nuvole, onde, sabbia, rossetto, trama, giorno, sussurrare un nome, bianco, nero. Milioni di km, ed esser sempre qui. ZC

 

Echi di buio

Rallentare. Echi di buio, profili indefiniti, luci lontane, campane. Giostra di pensieri. Freddo. Rintocchi. Annusare l’aria, alzare lo sguardo, domande, risposte. Lacrime. Fili diritti, paralleli, confini di spazi, segreti di stanze, serrature del cuore. Cammino. Ancora. ZC

 

Passi

Triangoli di stelle in pozzanghere ghiacciate. Rugiada, silenzio, un lungo lento dolce abbraccio. Passi, foglie osservano, rami ascoltano. Ognuno aspetta il suo turno. Si ritira la coperta della notte, si apparecchia un nuovo giorno. Ben fatto. ZC

 

Intese di gesti

Pareti di cristallo. Vedersi. Guardarsi. Sognarsi. Credere in intese di gesti, parole coperte dal silenzio. Parole troppo profonde e troppo leggere per rompere muri di cera. Macchine si sorridono, salutano, e inutilmente si allontanano, aspettando la ciclica ripetizione di inutili tentativi di non comunicazione. Estranei a noi stessi, estranei di noi stessi. Paure tristezze timori. Pennellate di grigio in tenebre buie. E svegliandoci in caldi mattini di luce pensar quanto di questo sogno sia reale. Fili d’erba piccoli ma ostinatamente colorati nonostante la stagione, sole, gracidare di corvi, abbaiare di cani. Bianco e azzurro. Verde, giallo. Tepore scioglie cera, lasciamo libere le parole. ZC

 

Incontri

Incontri immaginati, silenzi inondati di luce, foglie a terra. Ognuna una storia, ognuna un volo. Rami raccontano al cielo la loro verità, abbraccio infinito tra fragili giganti. E noi in mezzo, incapaci di leggere i mille libri dei quali come soldati ignari siamo protagonisti. ZC

 

Torri di fumo

Torri di fumo, soldatini di luce ordinati, composti. Geometrie euclidee, distanze tra punti. Movimento lento, granello di sabbia, sapore, odore, lo sguardo confonde disegni su tele di cielo. Tra le nuvole e il mare, improvvisamente.. ZC

 

Profumo di cioccolata

Pagine vuote, racconti leggeri, capelli mossi, profumo di cioccolata, freddo, viaggio, sogno, sospiro, volo di nuvole, occhi dolci, fumo, fiamme, parole, racconti.  Maschere, scene, luce di tramonto lontano, atmosfera, roccia, vento, bianco, azzurro, verde, ascolto, annuso, tocco. Scrivo. ZC

 

Sale rosa

Mucchi di sale, riflessi rosa, lama, blu cobalto, mantelli di stelle. Passaggi veloci, voli rapaci, amaro in bocca, bicchiere a metà. ZC